In che modo l'API BACE aiuta le aziende a combattere contro COVID-19?

Nelle ultime settimane siamo stati tutti in allerta. Nel dicembre 2019, un virus sconosciuto della famiglia dei coronavirus è apparso nella Cina centrale. E da allora sono state messe in atto drastiche misure di quarantena e disinfezione. Sfortunatamente, il virus si sta diffondendo in tutto il mondo paralizzando interi paesi, causando psicosi e scuotendo l'economia mondiale.

COVID-19 è un virus che si diffonde attraverso il contatto delle mani con superfici infette e quindi con la bocca, il naso o gli occhi. A seconda delle temperature e dell'umidità, il virus può sopravvivere per alcune ore o anche pochi giorni su varie superfici se non viene disinfettato.

In una conferenza stampa con Lothar Wheeler, il presidente dell'Istituto tedesco Robert Koch - l'istituzione responsabile del controllo delle malattie, ha dichiarato che “la pandemia si sta sviluppando a ondate. Questo è quello che sappiamo per certo. Ma quanto sono veloci queste onde? E quando questa pandemia infetterà dal 60 al 70% della popolazione mondiale? Può durare per anni. Stiamo andando oltre due anni ”.

La pandemia di Covid-19 potrebbe durare due anni? Spaventoso? Sì, quando sappiamo che viviamo in un ecosistema, dove siamo costantemente in contatto con oggetti e umani.

Oggi, gli stati hanno deciso di chiudere luoghi pubblici, scuole, aeroporti e persino confini per impedire che il virus si diffonda ulteriormente. In risposta a questa pandemia, le persone stanno aderendo a un rigoroso modo di igiene per proteggere la loro salute ed evitare lo sfollamento. E le imprese? Accetteranno di terminare le loro operazioni o opteranno per soluzioni che non richiedono un contatto fisico?

Negli ultimi giorni, un invito a presentare idee e proposte per combattere questa pandemia è stato inviato ad aziende, sviluppatori, startup e attori dell'ecosistema tecnologico. In questo articolo, ci siamo concentrati sull'uso del riconoscimento facciale, evidenziando i casi d'uso dell'API BACE come soluzione efficace per le aziende per eseguire i loro servizi online, servizi finanziari e operazioni di viaggio sicure.

L'API BACE è un software che utilizza il riconoscimento facciale basato sull'intelligenza artificiale, che consente a varie aziende di verificare in remoto l'identità dei propri clienti fornendo al contempo l'accesso ai loro servizi. Il riconoscimento facciale, che fa parte delle tecnologie biometriche, consente di riconoscere una persona con precisione. Il processo di riconoscimento facciale raccoglie punti sul viso misurati per creare un codice digitale chiamato faceprint, che rappresenta il volto in un database.

Usa casi di API BACE nella lotta contro Covid-19

Banche e denaro mobile: il panorama finanziario ha subito varie pratiche fraudolente che hanno lasciato la maggior parte delle aziende senza altra scelta se non quella di essere severi sulla conformità KYC (Know Your Customer). La due diligence del cliente è quindi rilevante per garantire che gli istituti finanziari rispettino i requisiti delle leggi e dei regolamenti applicabili, per fornire loro i prodotti o i servizi richiesti per proteggersi dalle frodi, inclusi usurpazione e frodi di identità. Per evitare un'ulteriore diffusione di Covid-19, ci viene chiesto di rimanere all'interno del confino delle nostre case ed evitare movimenti inutili.

  • Come possiamo aprire conti bancari remoti?
  • Come possiamo creare un conto in denaro mobile da remoto?

Queste domande sono molto rilevanti in questa situazione attuale causata da Covid-19. La buona notizia è che forniamo soluzioni efficaci e pertinenti utilizzando l'API di BACE. Una volta implementata, l'API BACE consente agli istituti finanziari e alle società di telecomunicazioni di ricevere e convalidare i documenti dei clienti online. Quindi verifica le identità dei clienti in tempo reale tramite un semplice selfie.

Bancomat e prelievi di contanti: Covid-19 potrebbe creare una crisi finanziaria. Mentre alcuni sportelli bancomat sono ancora funzionanti, altri sono stati chiusi per evitare di aumentare il rischio di infettare gli altri quando si tocca la macchina durante i prelievi. Le persone che stanno diventando più preoccupate per la scarsità di denaro, non dovrebbero ritardare a effettuare grandi prelievi di denaro.

Un software di riconoscimento facciale affidabile può essere adottato come alternativa per convalidare la propria identità prima di prelevare denaro da qualsiasi bancomat. Ad esempio, gli sportelli automatici possono semplicemente integrarsi con l'API di BACE per facilitare i prelievi in ​​contanti senza esporre i clienti a qualsiasi rischio di infezione, creando al contempo un clima di fiducia durante i prelievi.

Per implementare ciò, le aziende dovrebbero installare una telecamera e consentire al cliente di effettuare una richiesta di prelievo tramite il proprio smartphone, quindi convalidare il prelievo con il proprio viso e raccogliere i propri contanti dal bancomat. Un processo che sembra complesso ma renderebbe il prelievo di denaro semplice e sicuro.

Sicurezza e aeroporti: il mezzo più comune di verifica biometrica sono le impronte digitali. Tuttavia, la prevenzione di Covid-19, che richiede il non contatto con oggetti, ha costretto le aziende a chiudere le porte o a disattivare il controllo degli accessi all'interno delle loro aziende. Peccato per le aziende che espongono i loro dipendenti e servizi a rischi di insicurezza (furto, aggressione, furto di identità, ecc ...). Al posto dell'impronta digitale, sarebbe saggio utilizzare il riconoscimento facciale che non richiede alcun contatto fisico con la fotocamera. Alcuni mesi fa, i media hanno annunciato l'uso del riconoscimento facciale negli aeroporti per l'imbarco in alcuni paesi. Oggi questa soluzione potrebbe ridurre il numero di persone infette da Covid-19. In effetti, l'integrazione dell'API di BACE negli aeroporti potrebbe facilitare l'identificazione dei passeggeri e soprattutto evitare inutili lunghe attese.

Aziende di trasporto: Covid-19 non dovrebbe chiudere le opportunità per le aziende di sviluppare e assumere autisti. Aziende innovative come Uber, Yango e Bolt, hanno la possibilità di reclutare più driver tramite l'API BACE integrata nelle loro piattaforme. I conducenti dovranno presentare i loro documenti come carta d'identità, patente di guida e documenti del veicolo online. Quindi verifica che siano i proprietari dei suoi documenti utilizzando il rilevamento della vivacità dell'API BACE. Si noti che in Ghana garantiamo l'autenticità di questi documenti da una fonte affidabile.

Accetti con noi che l'API di BACE può essere utilizzata e adattata in diversi settori. Come azienda, la cosa più importante è capire il valore del riconoscimento facciale e agire. Non è necessario creare un ambiente di panico e interrompere le attività. Per verificare la possibilità di implementare l'API BACE nella tua azienda, contatta il nostro team e soprattutto dai alle nuove tecnologie la possibilità di trasformare le tue offerte di business.

Insieme possiamo combattere il Covid-19 e creare un clima di fiducia.